SEI NATO DOVE SEI SEMPRE STATO ASPETTATO

Non te ne sei accorto, ma a un certo punto hai smesso di guardare al futuro e hai iniziato a guardare solo al passato e le porte della vita si sono sbarrate dentro al tuo cuore.

Non tu come adulto, ma il bambino che è in te stava cercando ancora il colpevole a cui far pagare il dolore che ha subito. 

Tu credi di andare avanti nella tua vita, ma quel bimbo che soffre dentro di te sta guardando altrove, per questo ti sei chiuso energeticamente e lui si è chiuso come te.

NON SONO UN GURU


Tanto per capirci:

Non sono un guru.

Non mi interessa scrivere o fare cose che mi facciano rispecchiare un ruolo che qualcuno crede che io dovrei avere.

Io non ho alcun ruolo.

CONTINUI A TROVARE I PARTNER SBAGLIATI


Non te lo sai spiegare ma continui a finire in relazioni che finiscono male. 

Continui a incontrare persone che non ti sanno amare, o che non sai amare, che ti tradiscono o finisci per tradire, che ti lasciano o che ti trovi a voler lasciare.

COSA STA AVVENENDO IN QUESTI ANNI

In passato, riuscire a entrare in contatto con l'inconscio era molto difficile. Bisognava fare lunghe indagini per capire e per sapere quali ombre e quali fantasmi interiori stessero sabotando o rallentando la vita.

Ma negli ultimi anni qualcosa è cambiato.

Madre terra sta subendo dei mutamenti importanti, sta attraversando una profonda purificazione per accedere a livelli di vibrazione più elevati. Una vera e propria ascensione energetica e spirituale come pianeta, che sta coinvolgendo però anche gli esseri umani.

L'ALBERO SI STA SECCANDO

In questo momento, molte linee di sangue si stanno spegnendo.

Madre terra ha bisogno di aiutare i tanti alberi genealogici ormai stanchi, ormai morti, accartocciati e ripiegati su sé stessi sotto il peso di destini irrisolti. Che invece che far avanzare, continuano a tirare indietro come un elastico inutile che non si vuole spezzare, rubando energia al pianeta e alle persone nel tentativo di restare in vita.

PREFAZIONE del libro NELL'ALBERO DELL'AMORE di Georgia Briata

Se tutto quello che hai fatto per risolvere i tuoi nodi non ha funzionato, significa che quello che ti blocca è celato in un lontano passato. 

Nelle tue radici. Nella storia dell'albero genealogico da cui sei nato. 

E allora devi andare fin laggiù, a mettere a posto ciò che è stato distorto.

E' ORA DI SENTIRTI SCELTO


Perché sempre un’altra persona?
Perché mai io?
Perché c’è sempre qualcuno che è migliore di me o ha più bisogno e io finisco sempre per essere messo da parte?
Perché non posso avere anch’io quel bel lavoro, quell’amore, quella cosa di valore?
Perché non posso essere scelto?

WEBINAR di Georgia Briata su IL GIARDINO DEI LIBRI


Ecco la registrazione del WEBINAR di Georgia Briata su IL GIARDINO DEI LIBRI, in presentazione del libro RICORDATI CHI SEI ANIMA ANTICA e con tante nuove informazioni sulle energie che stiamo vivendo in questi mesi. 

QUELLO DELL'ANIMA E' IL VIAGGIO DELLA VITA

Sento spesso persone che dopo pochi mesi di pratiche spirituali, si lamentano perchè ancora non hanno raggiunto una vita felice, una buona relazione, un lavoro appagante, un corpo sano, una buona situazione economica. O perchè non hanno risolto quel problema così spiacevole. 

SEI NATO DOVE SEI SEMPRE STATO ASPETTATO

Non te ne sei accorto, ma a un certo punto hai smesso di guardare al futuro e hai iniziato a guardare solo al passato e le porte della vita si sono sbarrate dentro al tuo cuore.

Non tu come adulto, ma il bambino che è in te stava cercando ancora il colpevole a cui far pagare il dolore che ha subito. 

I PASSI CHE HAI FATTO ERANO PERFETTI, ANIMA ANTICA

Anima antica, non sei arrivata solo oggi a comprendere e in parte risolvere i tuoi sospesi, perché hai sbagliato qualcosa. 
Ti dici che dovevi forse arrivarci prima, ma i codici di luce solo adesso stanno andando così in profondità, quindi solo adesso puoi vedere il vero disegno della tua storia con la sua verità.

TI STAI INGANNANDO PER NON SENTIRE LA COLPA E IL DOLORE?


Finché devi scegliere, sei ancora nel regno della mente. 

Quando qualcosa è dell'anima, sei già nella strada, stai già camminando prima ancora di sapere verso chi o cosa ti stai dirigendo. 

IMPARA A RISPETTARE I CICLI

Anima antica, finalmente posso portarti parole di supporto e comprensione. 

Da lungo tempo attendi questo momento, per poter dare un po’ di pace al tuo cuore così spesso ferito e a quella parte bambina che ancora vive in te, che ha così tanta difficoltà a vivere e capire questa vita.

SEI IN BILICO SUL CONFINE

Dunque è qui che ti trovi adesso, in piedi sul confine tra due mondi.

Sei finalmente giunta alla soglia.

Sei in bilico tra il passato che ti chiama e il nuovo che non riesci a vedere ancora.

PARTE DI TE E' GIÀ IN QUEL NUOVO TANTO ATTESO

Mi rivolgerò a te al femminile, non perché io stia parlando solo alle donne, ma perché le mie parole sono rivolte all'Anima antica che vive in te e che ha viaggiato di vita in vita, nello spazio e nel tempo, per giungere a questo glorioso momento in cui si è finalmente aperto il varco per accedere a un mondo nuovo.

Diventa quell'aquilone che il tuo Sé può far volare


Fermati un attimo.
Fermati ora.
Hai bisogno di riposare.
Hai bisogno di dormire.

Appoggia la tua testa sul cuscino, abbandonati al sonno come farebbe un bambino, rilassato e protetto e senza un pensiero.
Sei così stanca Anima antica, sei esausta, non hai più risorse, non hai più voglia di lottare, non hai più voglia di sapere.

ADESSO SEI TU CHE DEVI INFLUENZARE LA REALTA'

Sei libera Anima antica.
Non continuare dunque, a incastrarti in questo gioco umano.

Ogni volta in cui metti le cose nelle mani di altri o dell'esterno, tu perdi il tuo potere perché credi in un'illusione, credi che quello che avviene fuori da te sia reale.
Ma non lo è.

SIAMO TUTTI UGUALI NEL NOSTRO ESSERE UMANI

Credi che gli altri siano sicuri di sé.
Credi che sappiano sempre cosa fare, che siano spavaldi, capaci, in pace.

Ma non è la verità.

Tutte quelle persone là fuori che incroci per strada, al lavoro, a fare la spesa, tutte sono esattamente come te.

LA PAURA DI ESSERE VISTA

Eppure, non essere vista alle volte aiuta.
Quanta paura fa essere guardata, essere al centro, essere sotto ai riflettori, esposta al giudizio, all'errore, al fallimento e quindi al dolore?
Quanta paura fa essere notata, emergere e avere successo?

INDICE di RICORDATI CHI SEI ANIMA ANTICA di Georgia Briata

RICORDATI CHI SEI ANIMA ANTICA – come onda che ritorna al mare Di Georgia Briata
   
INDICE    

Ringraziamenti
Prefazione dell'autrice

COS'È QUEL VUOTO CHE SENTI?

Per entrare nella nuova vita, nella nuova dimensione, devi fare un salto.
Per completare l'ascensione devi fare un salto.

Ma cos'è questo salto?
Che cosa, veramente, ti viene chiesto di fare?

SEI UNA ROSA CHE NON SI SA AMARE

Le emozioni dolorose di colpa, paura e vergogna, vengono da lontano e non hanno una spiegazione, una ragione. 
Non sono mai state reali. 
Non sono mai dipese da qualcosa che veramente sei, hai fatto o hai detto.

NON SIAMO QUI PER ESSERE MENDICANTI MA PER MANIFESTARE ABBONDANZA

Uno dei blocchi più pesanti e che più tiene lontani dalla realizzazione, dall'appagamento e dalla gioia è la mancanza di denaro, è inutile fingere che non sia così, è inutile fingere di poter vivere di solo Spirito.

NIENTE FUNZIONA PIù COME PRIMA, ANIMA ANTICA


Impara a pensare che non sei più nella vecchia realtà.

Adesso tutto è diverso, la nuova dimensione è già qui, le nuove opportunità, le nuove soluzioni sono già disponibili, ma tu sei abituata a utilizzare i vecchi pensieri.

Sei abituata che nella situazione che non ti piace e che già conosci, ci siano solo le poche opzioni che già hai vagliato.

QUALE LEZIONE CONTINUI A NON IMPARARE?


Alle volte ti senti stanca, sconfitta, delusa da te stessa e dalla vita.

Ti dici che stai sbagliando strada, che il tuo vero obiettivo lo stai mancando. E così vai a cercarne la ragione nella materia o nell'altra dimensione, perché tu lo devi capire, lo devi sapere cosa continui a sbagliare.

E' ORA DI DISEGNARE LA TUA VERA FORMA, ANIMA ANTICA


Quante critiche.
Quanti gravi giudizi rivolgi da sempre verso te stessa.
Quante condanne senza possibilità di appello hai gettato sulle tue spalle.

Ti è mai venuto in mente che l’errore non sia in ciò che fai, nei passi fatti nella tua vita fino a qui, ma sia il grave giudizio che hai su te stessa ogni volta in cui fai una qualunque cosa, in cui prendi una qualunque decisione, in cui anche solo vivi un’emozione?

LASCIA ANDARE IL BISOGNO DI VENIRE APPROVATA, ANIMA ANTICA


Per tutta la vita hai sofferto, Anima antica, perché ti sei sentita sola, perché non hai mai avuto qualcuno simile a te con cui confrontarti, che ti somigliasse almeno un po’ e per questa ragione hai dovuto pensare di non andare bene, che c’erano in te dei gravi errori da dover cancellare.

ACOLTA I TUOI BISOGNI / cosi riuscirai a sentire la voce del tuo cuore

Questo punto è di grande importanza, leggilo con attenzione:

La strada per ricordare e realizzare i desideri della tua Anima, passa attraverso un amorevole ascolto dei tuoi bisogni.

REALIZZARE IL SOGNO DELL'ANIMA NON E' UN DOVERE MA UNA UNA SCELTA D'AMORE


Vuoi trovare il Sogno della tua anima per essere libera.
Vuoi finalmente entrare in una nuova realtà, iniziare una nuova vita diversa da quella che conoscevi, così castrante e soffocante.
Eppure, continui a seguire quelle stesse vecchie regole.
Quella modalità che parla di obblighi, di fatica, di tanti impegni.

TRADIMENTO DELLA FIDUCIA E DELUSIONE

Il tradimento non riguarda solo le relazioni di coppia, né un torto fatto da una persona cara.
Il tradimento è un'emozione molto più estesa.

È il sentimento più orribile che si possa provare, quello che fa sentire più impotenti e fragili. Più in balia degli altri e degli eventi.

APRITI ALLA VITA


È ora.

Per tanto tempo ti sei chiuso nel tuo bozzolo, nel tuo guscio sicuro.
Hai cercato nel tuo passato, hai cercato l'unione con il tuo Sé.
Ma usi ancora il tuo percorso spirituale come fuga dalla vita e non è questa la partita.

CHE COSA TI STAI PERDENDO DI QUESTA VITA?

Anima Antica, hai fatto un viaggio molto lungo per arrivare dove sei ora, per ricordarti finalmente di te.

Ma prima di andare oltre, verso quell'oltre che da così tanto attendevi, assicurati di non dimenticare più di essere qui.