OLTREPASSA QUELLA PORTA, ANIMA ANTICA

La senti questa lieve malinconia?
Come l’avvicinarsi di una fine tanto attesa ma che ora, che si trova ormai fuori dalla tua porta, sembra essere giunta troppo in fretta.

Altre cose vorresti fare.
Ancora un po’ vorresti rimanere in quello che c’è.


Non è una morte e tu lo sai, eppure ti senti così, ti senti un po’ morire.

Anima antica, hai aspettato cosi a lungo questo momento, hai sofferto, hai lottato, hai pianto.
Tante volte hai chiesto che arrivasse in fretta perché eri esausta.
Tante volte hai invocato e pregato e chiesto aiuto, affinché questo continuo turbamento nei tuoi sistemi, questa continua alternanza di emozioni e ferite e memorie dolorose si placasse. Affinché quel nuovo tanto a lungo desiderato e promesso si spalancasse innanzi a te.

E ora che il momento sta giungendo, ora che senti che il vecchio sta finalmente scivolando via, quel “Finalmente” si è fatto pesante.
Come quando, una volta adulta ti accingevi a lasciare la casa paterna per uscire libera nella tua vita, hai sentito la terra tremare sotto i tuoi piedi e hai desiderato restare ancora un po’ nell'illusione di quella casa, che seppur soffocante, seppur ingiusta, seppur castrante, dava la sensazione di sicurezza, di calore. Anche se era un calore gelido.
Così di nuovo oggi sei in quel punto.

Oggi senti che stai nuovamente varcando quella porta che una volta oltrepassata ti consentirà di uscire libera, di vivere la tua vera vita. E di nuovo ti fermi prima dell’uscio.
Di nuovo la terra ti trema sotto i piedi.

Osservi forse per la prima volta ciò che fa parte della tua vita, Anima antica, le persone accanto a te che per tanto tempo ti hanno sfidata e adesso appaiono più sorridenti.
Le situazioni che ti hanno stremata, che adesso profumano di te.
I luoghi che ti hanno rinchiusa, tenuta quasi prigioniera, che adesso tanto ti somigliano.

E senti questa lieve malinconia, la nostalgia di qualcosa che sai stai per lasciare per sempre.

Non perché ci sia davvero una morte, non perché andrai davvero lontano, ma perché cosa ci sia dietro quella porta lo ignori.
Lo hai immaginato, sognato, disegnato tante volte dentro di te, eppure scopri che non hai nessuna immagine ora che ti conforti, non hai promesse che aspettano di essere mantenute.
Niente.
Non sai cosa troverai dietro quella porta perché nulla esiste ancora, ogni cosa si creerà per te solo nel momento in cui oltrepasserai quella soglia.
Solo nel momento in cui lascerai andare il passato così come lo conosci.
Solo nel momento in cui accetterai di entrare nel nuovo, un nuovo che ancora non ha volti, non ha situazioni, non ha luoghi.

E ti senti un po’ morire.
E ogni cosa si colora di te, dei tuoi sorrisi, delle tue lacrime, delle tue sconfitte, delle tue vittorie.
Ogni cosa che hai vissuto al di qua della porta sei tu, credi. Ma un “TU” che è solo tutto ciò che sai di te stessa.

<<Sono pronta a sperimentarmi come mai sono stata?
Sono pronta a guardarmi come mai mi sono vista?
Sono pronta ad immaginarmi come quell'essere unico, speciale ed insostituibile che mi dicono sarò?
Sono pronta a sentirmi felice, appagata, realizzata?>>.

Ti chiedi ora.

E le gambe tremano, ti volti indietro a cercare un appiglio, a cercare ciò che ti è familiare, a cercare ciò che sai di te.
E ogni cosa ti sembra più dolce ora, come se il dolore in fondo non fosse un nemico, ma il contatto con la parte più profonda e intima di te stessa.
Come se lasciare tutto ora significasse scomparire, significasse arrendersi.
Come se, una volta lasciato andare il passato, lasciato andare il dolore, lasciata andare la lotta, non ci fosse più nulla da fare.
Come se la tua stessa anima non riuscisse a trovare altro scopo, altra prospettiva, altra spinta a muoversi.

E intanto la porta è ancora chiusa e tu in piedi sull'uscio a domandarti cosa fare.
E così cerchi dentro di te nuove sfide, nuovi imbrogli, nuovo dolore, altre cose da ripulire, da comprendere, da perdonare.

Ma non c’è più nulla ormai Anima antica.

Hai fatto tutto bene.
Hai fatto tutto quello che dovevi fare.
Adesso rimani tu, solo tu.

E se ancora non lo percepisci, non è perché hai realmente ancora qualcosa da fare qui, ma semplicemente perché ancora ti impedisci di aprire quella porta.
Sappi che puoi restare quanto vuoi, troverai sempre altre cose da rivedere, da riaggiustare, da risolvere.
Se lo desideri.
Sei tu che scegli e anche in questo sei sostenuta con tutto l’amore possibile.

Ma non ti ingannare.
Non hai più un motivo reale per restare in questa dimensione di dolore.

Accetta il fatto che sei tu che hai ancora bisogno di rimanere ferma, nel passato, nella sofferenza, nella ricerca della tua risoluzione.
Perché questo gioco tu ormai lo ami, lo hai scelto decine, centinaia di volte. Centinaia di volte hai scelto di tornare.
In fondo questo gioco umano è stato bello vero? Hai compreso tanto, hai fatto così tante cose, ti sei misurata in così tante sfide.

E se non potessi giocarci mai più? Ecco di nuovo questa lieve malinconia.

Tutto è pronto ora, se lo vuoi.
Tu sei pronta ora, Anima antica, se lo vuoi.

È vero, non sai cosa troverai oltre quella porta. Non sai quali volti conosciuti ancora ci saranno, quali luoghi che hai amato, quali situazioni.
Non è una morte, se non quella di una recita che non ha più scopo, se non quella di una vecchia matrice che non è più supportata, che non può farti crescere oltre.
Non stai lasciando la tua casa. Tu non ricordi più cosa significhi creare la gioia dalla gioia, ma questa è la tua vera natura. Questa è la tua vera missione.

Questo è l'abito che sei solita indossare quando ti ricordi di TE.

Sarai ancora qui, domani, ma solo spogliata di ciò che non è la verità. Potrai ancora fare esperienza di tutto, ma la farai nell'amore, non nel dolore. Avrai ancora accanto i volti che conosci così bene, ma uniti a te nell'amore, non nelle ferite.

Non avere paura quindi.
Apri quella porta.
Oltrepassa quella soglia sulla quale sosti da ormai troppo tempo.

Porta con te questa lieve malinconia se vuoi, ma sappi che con questo passo non stai lasciando la tua casa, con questo passo stai in verità tornando a casa.

Ti chiedi cosa ci sarà oltre quella porta?

Bene, Anima antica, sappi che oltre quella porta…
… ci sei veramente TU.

di Georgia Briata

Dal mio libro RICORDATI CHI SEI ANIMA ANTICA - edizioni Melchisedek -  lo trovi nelle LIBRERIE 💜 oppure:
clicca qui per acquistarlo su AMAZON.
clicca qui per acquistarlo su IL GIARDINO DEI LIBRI.


Clicca qui e vai alla pagina facebook IO SONO IL MIO BUDDHA
Clicca qui e vai alla pagina facebook IO VIVO REIKI
Clicca qui e vai alla pagina facebook ANIMA ANTICA VIAGGIA CON ME

💙Se ti serve un supporto per comprendere la LEGGE di ATTRAZIONE e come funziona e per ricordare e Realizzare il Sogno della tua anima clicca qui: The DREAM COACHING  (Le sessioni sono TELEFONICHE o SCRITTE via e-mail)
💙Per trattamenti e corsi di Reiki anche individuali a Genova, o per organizzarli nella tua città clicca qui: REIKI.
💙Per Reiki coaching clicca qui: io vivo Reiki coaching



I MIEI LIBRI

💙 Tutti i miei libri sono sia in EBOOK che in CARTACEO e sono ordinabili in LIBRERIA, nei maggiori store on line come AMAZON, oppure da ME.

RICORDATI CHI SEI ANIMA ANTICA di Georgia Briata - Edizioni Melchisedek
Questa è la storia del viaggio umano che l’Anima antica fa di vita in vita per ricordarsi di Sé. Madre Terra si sta Risvegliando e noi con lei ed è di questo tempo in cui viviamo che il libro parla, del tempo del compimento, ma racconta di mutamenti interiori comuni alle anime risvegliate di tutti i tempi. Questo libro è per te Anima antica, per il coraggio di essere tornata💙 Disponibile anche nelle LIBRERIE.
Link alla mia pagina AMAZON per acquistarlo o saperne di più.
Link a IL GIARDINO DEI LIBRI per acquistarlo o saperne di più.


ANIMA ANTICA ENTRA NEL NUOVO di Georgia Briata
Anima antica, prosegui ancora il tuo viaggio con fatica non capendo che lo sforzo adesso è vano, non vi è più nulla da fare rispetto al passato. Sei ora in bilico tra due mondi, sei sulla punta della piramide di terza dimensione che si sta capovolgendo con te sopra e tutto ciò che ti viene richiesto ora, è di aiutare questo movimento lasciandoti andare con fiducia. 


IO VIVO REIKI di Georgia Briata
Il Reiki metodo Usui è una pratica energetica che consente di indirizzare l’energia vitale universale verso sé stessi e gli altri e aiuta a integrare i nuovi codici di luce che stanno arrivando su madre terra. Ma Reiki non è solo uno strumento, è essenza che vive, è amore che rigenera e colma tutti gli spazi vuoti dentro di noi, per portare radicamento, appartenenza, senso e soprattutto una direzione, quella del cuore. 
💙 Ordinabile ON LINE e nelle LIBRERIE.
Clicca qui e vai alla scheda del libro per acquistarlo o saperne di più. 


NELL'ALBERO DELL'AMORE di Georgia Briata
Questo libro è per tutti, perché attraverso il Perdono Energetico si possono ripulire e pacificare le memorie familiari che ogni persona porta con sé dal primo respiro. 
Per chi è attivato all’energia Reiki, è un incredibile aiuto in più da poter utilizzare. Insieme, questi due strumenti conducono per mano verso la via della felicità, in una nuova realtà libera dal passato.
💙 Ordinabile ON LINE e nelle LIBRERIE.

L'ARTE DEL REALIZZARE IL SOGNO DELL'ANIMA di Georgia Briata
Un percorso interiore di liberazione spirituale che ti accompagnerà nel maestoso viaggio alla riscoperta del tuo valore, della tua missione per questa vita e della tua vera identità, da sempre nascosta dai tanti condizionamenti con cui sei cresciuto. Quest'arte ti aiuterà a comprendere, perdonare e lasciare andare il passato e a sentire la voce del tuo cuore.
💙 Ordinabile ON LINE e nelle LIBRERIE.

IL PERDONO ENERGETICO di Georgia Briata
Il Perdono Energetico è uno strumento semplice e potente, per ripulire le interferenze interiori che ci impediscono di ascoltare il nostro cuore e di ricordare chi siamo. Quando lasciamo andare il passato, siamo liberi di aprirci a noi stessi, agli altri e alla vita, in una nuova realtà dove la paura è finita. ​Con il Perdono Energetico, ripulisci la realtà dalle tue proiezioni e dal tuo sguardo distorto e filtrato, ti partorisci da solo e rinasci da te stesso, in una nuova vita, senza passato. 
💙 Ordinabile ON LINE e nelle LIBRERIE.

IO TI VEDO, IO MI VEDO di Georgia Briata
Questo libro parla dell'energia femminile e del "Non essere vista" che di questa energia è la ferita principale. È ora di dare voce a tutte le tue parti invisibili che ti impediscono l’amore e l’abbondanza e di onorare il tuo corpo e tutta la stirpe femminile della tua storia. Questo è il tempo della dignità e della libertà di essere solo te stessa, di vivere la tua vita pienamente e soprattutto di vederti, per esistere veramente.
💙 Ordinabile ON LINE e nelle LIBRERIE.
IL GUSTO DELL'ANIMA - Diario di viaggio e di un sogno di Georgia Briata
Questa è la storia del Risveglio di un'Anima, la mia. Lo scoprire che la vita che facevo non mi apparteneva, i turbamenti, il cercare di comprendere lo scopo della mia esistenza e chi sono veramente. Fino ad arrivare, finalmente, a Realizzare il vero Sogno della mia Anima. Spero che le mie parole siano di conforto quando la fiducia vacilla.
💙 Ordinabile ON LINE e nelle LIBRERIE.
CLICCA qui e vai alla scheda del libro per acquistarlo o saperne di più


BASTA IL MARE di Georgia Briata
sensi di colpa e la vergogna che impariamo da bambini ci fanno dimenticare i nostri sogni e il nostro valore. Le parole di questa favola per adulti vogliono aiutarti a ritrovare la strada per la felicità, per l'innocenza e per la libertà di essere te stesso. Ed ancora di più vogliono aiutarti a sognare di nuovo.
💙 Ordinabile ON LINE e nelle LIBRERIE.



Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Nessun commento:

Posta un commento