E ALLORA, TU CHI SEI?

Chi vedi quando guardi nel passato? 

Sei sicuro di essere tu quello?

Chi vedi quando pensi al futuro? 

Sei sicuro di essere tu quello?


O è forse solo qualcuno con la tua faccia che ti dice sono IO?



E se quello non fossi tu?

Se quello non fosse il tuo passato o se non fosse il tuo futuro?

Se tu avessi guardato per tutta la vita il passato di un altro costringendoti a vivere la sua vita, a vivere il suo dolore, a vivere le sue sconfitte?

Se tu stessi pensando al futuro di qualcun altro addossandoti le sue preoccupazioni, le sue incapacità, le sue costrizioni?

Colui che guardi non sei tu, è solo qualcuno con la tua faccia che dice IO, tu sei semplicemente colui che lo osserva.

Ma se quello non è il tuo passato e quello non è il tuo futuro, allora, tu chi sei?

Tutte le scuse che ti sei trovato per spiegarti che sei così a causa di quello che eri o di quello che vuoi essere, non tengono più, perché non riguardano te.

E allora, tu chi sei?

Prova a guardare un altro passato di un altro con la tua faccia che dice IO.
Prova ad immaginare un altro futuro di un altro con la tua faccia che dice IO.

In quel caso oggi chi sei? 
Puoi essere chiunque altro.

Ma tu non sei sempre e solo colui che osserva il passato e il futuro di un qualunque IO?


E allora dimmi, tu chi sei?

Clicca QUI e vai alla pagina facebook


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Nessun commento:

Posta un commento